Condizioni generali di vendita e fornitura

1. In generale
V-ZUG SA effettua le sue forniture e prestazioni in Svizzera sulla base delle presenti condizioni generali di vendita e fornitura. Le condizioni generali del committente non trovano applicazione, neanche nel caso in cui il committente rimandi a tali condizioni.

Eventuali modifiche e integrazioni delle presenti condizioni generali di vendita e fornitura richiedono la forma scritta.

V-ZUG SA accetta gli ordini senza impegno. Il contratto con il committente si perfeziona solo al ricevimento della conferma d'ordine scritta da parte di V-ZUG SA.

Per la fornitura di pezzi di ricambio valgono le condizioni generali di vendita per pezzi di ricambio.

2. Entità delle forniture e delle prestazioni
Le forniture e le prestazioni sono elencate in modo esaustivo nella conferma d'ordine. È fatto salvo l'eventuale cambiamento di un modello che avvenga tra la stipulazione del contratto e la consegna.

3. Prospetti e cataloghi pubblicitari
Le indicazioni contenute nei prospetti e nei cataloghi non sono vincolanti. Le indicazioni contenute nella documentazione tecnica sono vincolanti solo se espressamente garantite.

4. Prezzi
I prezzi stabiliti nella conferma d'ordine scritta sono da intendersi come prezzi fissi franco domicilio del rivenditore specializzato.

La distribuzione degli apparecchi forniti in piani e appartamenti è compito del committente.

I supplementi per spedizioni espresso vengono addebitati separatamente. Per le forniture di importo inferiore a CHF 250.-- V-ZUG SA addebita un supplemento per quantità minima di CHF 15.--, esclusi eventuali supplementi per spedizioni espresso.

5. Trasporto e imballaggio
Contenitori e pallet standardizzati devono essere dati in permuta dopo il ricevimento della merce o rispediti franco V-ZUG SA, in caso contrario il loro valore verrà addebitato al committente. Gli imballaggi non standardizzati per produzioni speciali non vengono ritirati e sono addebitati al committente al prezzo di costo.

I materiali di imballaggio vengono ritirati in occasione delle consegne, purché siano puliti e siano messi a disposizione separati per materiale.

6. Termini di consegna
I termini di consegna hanno carattere puramente informativo. Il termine di consegna si proroga adeguatamente qualora si verifichino impedimenti che V-ZUG SA non può prevenire nonostante la dovuta diligenza.

L'inosservanza di date e termini di consegna non autorizza alla rivendicazione di un risarcimento danni.

7. Condizioni di pagamento
Le fatture di V-ZUG SA devono essere saldate entro il 30° giorno dalla data della fattura. In caso di pagamento entro 10 giorni, V-ZUG SA concede al committente uno sconto del 2%.

Se il committente non rispetta i termini di pagamento concordati, è tenuto a corrispondere un interesse di mora a partire dalla data di scadenza senza alcun sollecito.

8. Produzioni speciali
Stampi e installazioni restano di proprietà di V-ZUG SA, anche se eseguiti a spese dell'acquirente, e vengono custoditi gratuitamente da V-ZUG SA per 5 anni per ordinazioni successive. Se durante tale periodo non vengono inoltrati altri ordini, si disporrà degli stampi previo accordo.

In assenza di accordi reciproci restano espressamente riservate piccole differenze per quanto riguarda le quantità (fornitura di quantità maggiore o minore).

Se V-ZUG SA deve fornire articoli su disegno, modello o campione consegnati dal committente, quest'ultimo si assume la garanzia che la fornitura non violi i diritti di protezione di terzi e si accolla tutti i danni che potrebbero derivare a V-ZUG SA dalla violazione di diritti di terzi.

Tutti gli accordi verbali, telefonici e telegrafici richiedono una conferma scritta per essere validi.

9. Riserva di proprietà
V-ZUG SA resta proprietaria della merce da lei fornita (in particolare della merce in conto deposito) fino a quando non viene completamente pagata. Il committente autorizza V-ZUG SA a effettuare la registrazione della riserva di proprietà nel registro pubblico e ad adempiere a tutte le relative formalità.

10. Trasferimento di benefici e rischi
Benefici e rischi passano al committente con l'uscita della fornitura dal magazzino di V-ZUG SA.

11. Merce resa
I resi vengono ritirati solo previo accordo. In caso di ritiro della merce fornita, V-ZUG SA si riserva di detrarre al committente almeno il 10% del valore della merce, secondo lo stato di quest'ultima.

Gli apparecchi venduti da oltre un anno possono essere accreditati solo se inutilizzati e a un prezzo stabilito da V-ZUG SA.

I costi per il trasporto di ritorno sono a carico del committente.

12. Verifica e collaudo
Il committente deve controllare forniture e prestazioni fornite da V-ZUG SA entro 5 giorni lavorativi e comunicare immediatamente eventuali difetti a V-ZUG SA per iscritto. Qualora ometta di farlo, forniture e prestazioni sono da considerarsi accettate, fatti salvi eventuali difetti occulti.

13. Garanzia
Il periodo di garanzia è di 24 mesi e decorre dall'installazione dell'apparecchio presso l'acquirente finale, tuttavia non oltre un anno dalla consegna dell'apparecchio.

In caso di verifica tempestiva e comunicazione immediata, V-ZUG SA è tenuta unicamente alla riparazione entro un termine adeguato, con esclusione del diritto di redibizione e riduzione e rinuncia del committente a ulteriori rivendicazioni di risarcimento danni.

Per la parti sostituite o riparate, il periodo di garanzia ricomincia a decorrere e dura 12 mesi a partire dalla sostituzione o conclusione della riparazione.

Se l'apparecchio da riparare si trova in un luogo non accessibile agli automezzi dell'assistenza di V-ZUG SA, la garanzia è limitata nel senso che le spese di trasporto supplementari, come ad esempio in ferrovia di montagna e in elicottero, vengono fatturate separatamente.

Sono esclusi dalla garanzia e dalla responsabilità di V-ZUG SA i danni non derivanti da materiale scadente o costruzione difettosa, come ad esempio quelli causati da usura naturale (parti soggette a usura), da installazione non eseguita a regola d'arte, manutenzione carente, inosservanza delle istruzioni per l'uso o delle norme di funzionamento, interventi di centri non autorizzati, impiego di ricambi non originali V-ZUG SA nonché da cause di forza maggiore o da altri motivi non imputabili a V-ZUG SA.

14. Legge sulla sicurezza dei prodotti e tracciabilità

Se nel corso della durata di vita della merce fornita si verifica un pericolo attuale o possibile per la sicurezza delle persone o un rischio per la salute a causa di un difetto del prodotto, il committente è tenuto a collaborare attivamente con V-ZUG SA per eliminare tale difetto. Ai sensi della vigente Legge sulla sicurezza dei prodotti (LSPro), i committenti sono tenuti in particolare ad assicurare una tracciabilità completa delle merci fornite. V-ZUG SA è autorizzata a verificare tale obbligo del committente con misure opportune dietro preavviso scritto.

15. Esclusione di ulteriori responsabilità
Il committente gode unicamente dei diritti indicati espressamente al punto 13 determinati da difetti delle forniture e prestazioni. 

Sono escluse ulteriori pretese del committente non espressamente indicate, in particolare il diritto al risarcimento danni, alla riduzione o al recesso dal contratto. Il committente non ha diritto in alcun caso al risarcimento di danni che non si sono verificati all'oggetto della fornitura stesso, quali ad esempio interruzione della produzione, perdita di ordini, mancato guadagno nonché altri danni diretti o indiretti. Restano riservate le disposizioni vincolanti della legge svizzera sulla responsabilità per danno da prodotti.

16. Diritti di marchio
I diritti di tutti i marchi, loghi, foto e testi relativi ai prodotti di V-ZUG SA pubblicati in prospetti, volantini, o presenti su materiale in esposizioni, nei punti di vendita e promozione vendita, o altri documenti simili, sono riservati esclusivamente a V-ZUG SA.

La fornitura di questi materiali avviene a condizione che il rivenditore riconosca tali diritti.

17. Modifica alle presenti condizioni generali di vendita e fornitura

V-ZUG SA si riserva il diritto di apportare modifiche alle presenti condizioni generali di vendita e fornitura in qualsiasi momento.

18. Foro competente e diritto applicabile
Il rapporto contrattuale è disciplinato dal diritto materiale svizzero, con esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni mobili dell'11.04.1980 e relative modifiche.

Foro competente per entrambe le parti è Zugo.
V-ZUG SA può citare in giudizio il committente anche davanti a tribunali competenti per la sua sede/residenza. Per i contratti di consumatori sono fatti salvi i fori giudiziari fissati obbligatoriamente per legge.

Zugo, 2012