Tanja Grandits

Nel mondo culinario Tanja Grandits non solo aggiunge tocchi di originalità, ma ha sviluppato un nuovo stile, del tutto personalizzato. Il suo gioco poetico di aromi e colori sorprende sempre ed entusiasma allo stesso modo sia i buongustai che i critici gastronomici.

Curry ai fiori d’arancio, senape al frutto della passione, pesce con vaniglia o caramello: lo stile culinario di Tanja Grandits, che lei stessa definisce la «cucina degli aromi», conquista i palati per i suoi allettanti contrasti. Le sue combinazioni sono sempre ben studiate e armoniosamente combinate tra loro. Il carattere di straordinarietà e unicità deriva dall’uso altrettanto armonioso dei colori. «Ad ogni piatto viene abbinato un aroma principale e un colore principale», spiega Tanja Grandits. L’elogio per lei più grande è vedere soddisfatti i suoi ospiti. I menu sono leggeri e ben digeribili. La massima dello «Stucki» di Basilea è che qui ci si deve sentire bene. Tanja Grandits è convinta che perché un piatto piaccia questo deve essere preparato con gioia e con passione.

Video Grandits