Palline di mele

Fase 1

Ora il fondo del carciofo può essere inserito nel sacchetto per sottovuoto con una parte di acqua salata, una di vino bianco e una di olio d'oliva, erbette aromatiche e aglio, quindi cotto seguendo le indicazioni riportate nella tabella di cottura. Un contorno squisito per pesce o risotto!

Fase 2

Tritare leggermente la citronella con il manico del coltello, quindi tagliarla a pezzetti tenendo la lama inclinata.

Fase 3

Tagliare lo zenzero a fettine sottili e aggiungerlo al brodo.

Fase 4

Una volta ottenuto il decotto con tutti gli ingredienti, lasciarlo riposare per circa 30 minuti. Infine versare il decotto in una tazza filtrandolo con un colino.

Fase 4

Le mele più indicate sono quelle dure e piuttosto acidule (ad es. le mele asprigne). Una volta sbucciata la mela, con uno scavino per frutta ricavare delle piccole palline e collocarle nel decotto filtrato. Cuocere le palline di mele nel sacchetto per sottovuoto insieme al liquido seguendo le indicazioni riportate nella tabella di cottura. Per i liquidi impostare sempre solo un sottovuoto debole.