Know-how di V‑ZUG: FAQ

Nella nostra sezione FAQ troverete le risposte alle domande più frequenti sugli elettrodomestici V‑ZUG. Sono molto utili per acquisire velocemente informazioni.

Cerchi direttamente qui le domande e le risposte o vada all'area tematica desiderata utilizzando i filtri.

    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali modelli sono previsti per l’impiego in case unifamiliari o appartamenti?

    Le linee AdoraLavatrice e AdorinaLavatrice sono concepite per case unifamiliari o appartamenti, mentre la linea Unimatic è destinata alle lavanderie condominiali e alle piccole attività.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come funziona il programma Lisciatura a vapore?

    Il programma supplementare Lisciatura a vapore può essere associato a numerosi programmi di lavaggio. Il riscaldamento integrato che si attiva al termine del ciclo di lavaggio consente di trattare delicatamente camicie, camicette, gonne e altri capi con il vapore generato. In questo modo stirare diventa pressoché superfluo o almeno più comodo e rapido.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Esiste un programma speciale per capi in lana?

    Sì, il programma Lana, concepito appositamente per i capi di lana, estremamente delicato con i tessuti durante il ciclo di lavaggio e con un numero di giri della centrifuga fortemente ridotto. I capi di lana vengono lavati molto delicatamente con un risultato di lavaggio ottimale.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    In quale classe di efficienza energetica rientra la DualDry?

    La DualDry è estremamente efficiente in termini di consumi energetici. Nel modo di funzionamento Asciugatura tamburo soddisfa i requisiti della classe di efficienza energetica A++, nel modo di funzionamento Asciugatura biancheria a ricircolo d’aria soddisfa i requisiti della classe di efficienza energetica A1.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    L’orario di avvio può essere programmato?

    L’avvio del programma può essere definito in modo personalizzato tramite la funzione di Avviamento ritardato, inoltre il comando può essere automatizzato per mezzo del Programma per la regolazione dell’umidità.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quant’è rumorosa la funzione a ricircolo d’aria?

    64 dB(A) in modalità a ricircolo d’aria in conformità alla normativa di prova.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La DualDry diffonde aria calda?

    Durante l’asciugatura della biancheria a ricircolo d’aria, l’aria della stanza (e quindi i vestiti) viene deumidificata; a tal fine viene utilizzata una pompa di calore. La temperatura dell’aria espulsa è solo leggermente superiore alla temperatura dell’aria ambiente. Durante il funzionamento la DualDry cede all’ambiente circa 350–400 W di energia termica. Ciò significa che l’aria espulsa durante il normale funzionamento è di 5–10 °C superiore alla temperatura ambiente, ma non è riscaldata elettronicamente, il che si traduce in valori di efficienza energetica molto buoni. Se la DualDry diffonde aria molto calda, la causa è spesso da ricercarsi nel filtro per lanugine intasato. Solo durante l’asciugatura nel tamburo la biancheria viene asciugata con aria riscaldata.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’ è esattamente l’economizzatore automatico a carico parziale?

    Per non consumare inutilmente acqua e corrente, l’ingegnoso sistema a sensori di V-ZUG controlla che i consumi siano perfettamente adeguati alla quantità di capi effettivamente introdotti nel cestello e al tipo di lavaggio. Con le lavatrici V-ZUG si possono lavare anche pochi capi senza sprecare risorse preziose.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La DualDry ha un timer?

    Sebbene la DualDry disponga di programmi a tempo, non è necessario utilizzarli per spegnere automaticamente l’apparecchio. Un sensore di umidità integrato misura il livello di asciugatura raggiunto e disattiva automaticamente la DualDry una volta raggiunto il grado desiderato.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cosa s’intende esattamente con Vibration Absorbing System (VAS)?

    La nuova Adora compensa attivamente gli squilibri della centrifugazione tramite VAS. Per questo è particolarmente silenziosa e dal funzionamento altrettanto regolare. Il rumore strutturale e la sua trasmissione agli ambienti adiacenti sono notevolmente ridotti, il che rende Adora ideale per l’uso in appartamenti o in edifici con un involucro impermeabile come quelli costruiti secondo lo standard MINERGIE®. Le misurazioni ufficiali lo dimostrano: l’Adora di V-ZUG con VAS è perfetta per il rispetto dei severi requisiti richiesti dalla norma SIA 181.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come capisco se il filtro della DualDry è intasato?

    L’apparecchio visualizza un messaggio di errore. A9: Pulire filtri e supporti filtranti.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quanto dura il processo di asciugatura?

    In base alla misurazione condotta ai sensi della norma applicabile, la capacità di asciugatura in un locale con una superficie massima di 9 m² è pari a 1,34 kg/h e dura 5 ore e 40 minuti.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il programma Tipo di tessuto?

    I modelli Adora SLQ e Adora SL selezionano automaticamente il programma di lavaggio ottimale per i vari tipi di tessuto, dai jeans agli indumenti da neonato, fino alle tende. Il programma Biancheria per bebè ad es. assicura un lavaggio perfetto e igienico. Studi microbiologici eseguiti dal laboratorio Veritas attestano tale efficacia.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Soffro di allergie. Come può essermi di aiuto una lavatrice?

    Il programma Anti-acari elimina acari e allergeni, tra cui in particolare le secrezioni degli acari della polvere responsabili dei problemi respiratori. Questi parassiti domestici indesiderati sono molto resistenti, ma il programma Anti-acari della AdoraLavatrice e della serie Unimatic li elimina completamente. Il risultato è condiviso anche da istituti specializzati.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    In che modo si contraddistinguono le lavatrici per quanto riguarda l’efficienza energetica?

    L’etichetta energetica fornisce indicazioni in tal senso. Nelle lavatrici si considerano tre fattori: consumo energetico, risultato di lavaggio ed efficacia di centrifugazione. Tutte le lavatrici V-ZUG hanno la classificazione di efficienza energetica A+++.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali vantaggi mi offre la funzione di ricircolo dell’aria? La biancheria può comunque essere stesa.

    Quando la biancheria viene asciugata all’interno di un locale, l’umidità deve essere convogliata all’esterno della stanza arieggiandola per evitare i possibili danni causati dall’umidità quali la formazione di muffa sulle pareti. In inverno la ventilazione causa una notevole dispersione termica, con un conseguente aumento dei costi di riscaldamento. DualDry rimuove l’umidità dell’aria così il locale deve essere arieggiato con una frequenza minore, inoltre la biancheria può essere asciugata anche all’interno di locali senza finestre e non serve una stanza aggiuntiva.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come funziona il comando «Tip and go»?

    Premendo un singolo tasto si seleziona uno dei programmi principali. Tutte le impostazioni necessarie vengono automaticamente associate al programma. Programmi o funzioni supplementari possono essere selezionati premendo il relativo tasto. Se entro 20 secondi non viene premuto alcun tasto, il programma selezionato si avvia automaticamente.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Perché il cestello ha così tanti fori?

    Il cestello proteggi biancheria V-ZUG dotato di 14000 fori preserva i capi preziosi e impedisce la formazione di buchi e la forte usura dovuta all’attrito durante il lavaggio.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Perché il WineCooler ha due zone di temperatura?

    Le due zone di raffreddamento per vini bianchi e vini rossi sono regolabili separatamente in altezza con estrema precisione, perché entrambi abbiano la temperatura ottimale. L’intervallo di temperatura va da 5 a 18 °C.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve l’Indoor Ice System (IDI)?

    Con l’IDI è possibile produrre comodamente cubetti di ghiaccio, ghiaccio tritato e acqua ghiacciata. La produzione di cubetti di ghiaccio comandata da sensori provvede automaticamente alla scorta giusta. L’IDI non si trova nel congelatore, bensì è integrato nella porta, pertanto lo spazio a disposizione aumenta di un buon 20 %.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A quale altezza deve trovarsi il sifone?

    L’altezza massima di mandata della pompa di scarico è di 1,2 m.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Dove finisce l’acqua raccolta?

    La DualDry è dotata di una pompa di scarico integrata. L’acqua viene convogliata all’interno di un sifone tramite un tubo flessibile.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è il Programma per la regolazione dell’umidità?

    Il Programma per la regolazione dell’umidità avvia automaticamente l’asciugatura biancheria a ricircolo d’aria per 7 giorni quando l’apparecchio rileva un incremento dell’umidità dell’aria. L’umidità all’interno del locale può essere regolata tra il 50 e il 60 %.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali programmi offre la DualDry?

    In modalità Asciugatura biancheria a ricircolo d’aria: Asciugatura extra, Asciugatura normale, Umido pronto per stiro, Umido, Asciugatura a tempo (fino a 3 ore), Programma per la regolazione dell’umidità.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La DualDry può essere impiegata anche per mantenere asciutto il locale?

    Sì, il programma per la regolazione dell’umidità funziona per 7 giorni e avvia automaticamente l’asciugatura biancheria a ricircolo d’aria quando l’apparecchio rileva un incremento dell’umidità dell’aria. La DualDry non è tuttavia progettata per il funzionamento continuo o per la deumidificazione di locali molto umidi.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Il locale deve essere chiuso?

    La garanzia di un processo di asciugatura biancheria a ricircolo d’aria ottimale si ha solo all’interno di locali con porte e finestre chiuse. Questo accorgimento riduce l’ingresso di aria umida dall’esterno.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La DualDry funziona anche nei locali non riscaldati?

    L’asciugatura ottimale si ottiene a una temperatura ambiente di 10–30°C. In locali con temperature molto basse, la funzione potrebbe essere limitata. La DualDry non deve essere utilizzata a temperature inferiori a 8 °C.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali misure posso adottare per prevenire odori sgradevoli?

    Per assicurarsi che la cappa aspirante funzioni al meglio, accendere l’apparecchio da tre a cinque minuti prima di iniziare a cucinare. In questo modo nella stanza si crea un flusso d’aria che allontana tempestivamente fumi e odori. Per prevenire la formazione di depressione e agevolare l’aspirazione degli odori di cucina è necessario garantire un contemporaneo apporto di aria fresca. In linea di principio vale quanto segue: in presenza di sistemi ad aria di scarico aprire sempre una finestra. Terminata la cottura, la ventola dovrebbe continuare a funzionare per altri cinque o dieci minuti. Molte cappe aspiranti sono dotate di una funzione automatica di spegnimento temporizzato proprio a tale scopo. Le padelle in particolare dovrebbero essere lasciate sotto la cappa aspirante finché sono molto calde perché continuano a emanare odore anche dopo la cottura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Durante l’asciugatura della biancheria quanto calore cede la DualDry all’ambiente?

    Durante il funzionamento la DualDry cede all’ambiente circa 350–400 W di energia termica.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    C’è spazio a sufficienza in frigorifero per conservare anche bottiglie PET da 2 litri?

    Anche le bottiglie da 2 litri trovano posto nel vano bottiglie.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è esattamente il raffreddamento dinamico a ricircolo?

    Il raffreddamento dinamico a ricircolo garantisce una circolazione e distribuzione omogenea dell’aria fredda in un ampio vano frigorifero. Ciò comporta maggiore flessibilità nel riporre gli alimenti e tempi di raffreddamento più brevi.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve la funzione Raffreddamento/Congelamento rapido?

    Gli alimenti riposti freschi nello scomparto frigo o congelatore possono essere raffreddati rapidamente e in modo delicato.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quanto è importante che la cappa aspirante copra l’intera superficie del piano cottura?

    Una cappa aspirante che sovrasta completamente il piano cottura ha prestazioni di aspirazione migliori. Per questo motivo i cassetti estraibili sono molto efficaci. In presenza di cappe parete e isola è necessario accertarsi che coprano gran parte del piano cottura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come ottengo la cura più delicata possibile dei miei capi?

    Ci pensa DialogSystem, una novità assoluta. La lavatrice rileva informazioni quali quantità e tipo di biancheria, numero di giri della centrifuga, programma di lavaggio usato ecc. e le trasmette all’asciugatrice. Quest’ultima individua automaticamente il programma di asciugatura ottimale e determina con esattezza la sua durata. Così sarai certo/a certi che i tuoi capi non subiscano danni a causa della scelta di un programma di asciugatura sbagliato.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Posso continuare a utilizzare detersivi in polvere e specifici?

    Sì. Grazie alla selezione del programma semplice e intuitiva, dopo ogni selezione del programma è possibile scegliere se eseguire il lavaggio con o senza OptiDos. Selezionando «senza OptiDos», il detersivo verrà prelevato come di consueto dal cassetto per detersivo a destra.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come è cambiato il consumo di acqua di una lavatrice moderna rispetto a un modello di 20 anni fa?

    Un modello degli anni ’90 consumava 80 litri di acqua e 1,25 kW di corrente elettrica, un modello attuale utilizza soli 39 litri di acqua e 0,85 kW di corrente. Il consumo di acqua varia in funzione del grado di sporco e della durezza dell’acqua. Le lavatrici AdoraLavatrice sono dotate della funzione EcoManagement che visualizza la quantità di acqua e l’energia utilizzate durante l’ultimo ciclo di lavaggio, inoltre consente di visualizzare i valori medi degli ultimi 20 cicli di lavaggio.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Si può cambiare il flusso dell’aria?

    No, il flusso dell’aria non può essere cambiato, tuttavia fattori quali dimensioni del locale, quantità di biancheria o modo di stendere la biancheria sono più decisivi, perché la circolazione dell’aria ha solo un impatto limitato sull’asciugatura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cosa si intende per EcoStandby nelle lavatrici?

    Le lavatrici AdoraLavatrice e Unimatic hanno un consumo minimo di corrente in stand-by, pertanto consentono di ridurre il consumo energetico della famiglia.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La durata del ciclo di asciugatura dipende dai seguenti fattori:

    potenza della centrifuga del programma di lavaggio selezionato, tipo di tessuto, quantità di biancheria nel locale, temperatura ambiente e umidità, posizione e disposizione della biancheria all’interno del locale, abitudini relative al modo di stendere la biancheria (doppia su un filo, singola su un filo con mollette da bucato, singola su due fili).
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è esattamente WetClean di V-ZUG?

    WetClean inizia una nuova era del lavaggio per gli indumenti particolarmente delicati che più amate, dal vestitino nero, all’abito lungo da sera, fino alla camicetta elegante con volant: ora puoi lavare in lavatrice i tuoi capi più preziosi che possono essere lavati in acqua. Ma solo se hai un’Adora SLQ. V-ZUG si adopera per un utilizzo dell’acqua intelligente e moderato; abbiamo sviluppato una tecnologia innovativa che sfrutta la forza dell’acqua per lavare capi particolarmente delicati. La nuova Adora SLQ è dotata di un circuito interno separato dell’acqua. Uno speciale ugello di distribuzione bagna delicatamente i capi dall’alto, con un processo di lavaggio particolarmente delicato che equivale a un programma di benessere per i tessuti.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali sono i vantaggi principali di un’asciugatrice a ricircolo d’aria?

    L’asciugatura è molto delicata perché avviene in assenza di calore e sfregamento, le strutture in muratura rimangono asciutte pertanto non si ha alcuna formazione di muffa, l’asciugatura è rapida, non è necessario lasciare la biancheria stesa per giorni all’interno di umide cantine, tutto ciò che si trova nel locale di asciugatura può essere asciugato delicatamente (ad es. tende da campeggio, tappeti, sacchi a pelo, coperte).
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è la differenza tra la DualDry e un’asciugatrice a ricircolo d’aria tradizionale?

    La DualDry è una combinazione di asciugatrice a tamburo e asciugatrice a ricircolo d’aria.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali sono i vantaggi di un sensore per l’intorbidimento dell’acqua?

    La lavatrice Adora monitora costantemente il livello di intorbidimento dell’acqua e rileva quando il risciacquo è sufficiente. Ciò comporta due vantaggi: un risultato di risciacquo perfetto e un consumo dell’acqua ridotto del 30 %.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali sono i vantaggi del tasto per il grado di sporco?

    Con il tasto per il grado di sporco si può adattare il programma di lavaggio al grado di sporco della biancheria. Una funzione supplementare tipica degli apparecchi V-ZUG che fa risparmiare acqua, tempo ed energia.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il pannello di comando mobile?

    La tua comodità ci sta a cuore. Grazie alla struttura articolata, il pannello dei comandi può essere orientato in base alle vostre preferenze.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è il consumo di energia rispetto all’asciugatura a tamburo o all’asciugatura a ricircolo d’aria tradizionale?

    Poiché l’asciugatura all’interno di un locale avviene a temperature basse e l’aria fluisce attraverso la biancheria in maniera meno efficiente, l’asciugatura della biancheria in un locale può richiedere un po’ più energia rispetto all’asciugatura all’interno del tamburo.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Perché il ciclo di asciugatura dell’apparecchio dura così a lungo?

    L’asciugatura biancheria a ricircolo d’aria richiede più tempo perché l’aria fluisce attraverso la biancheria in maniera meno efficiente e le temperature di questo processo sono più basse rispetto a quelle dell’asciugatura nel tamburo. Ulteriori fattori che possono rallentare il processo di asciugatura sono: presenza di tanta biancheria in poco spazio, biancheria molto bagnata (numero ridotto di giri della centrifuga), porte o finestre aperte, umidità aggiuntiva che penetra nel locale, supporto filtrante anteriore intasati, oggetti che ostacolano la fuoriuscita dell’aria, sensore di umidità sporco o difettoso.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    I lavaggi a 20 °C stanno diventando molto popolari. Le lavatrici V-ZUG offrono questa funzionalità?

    Per soddisfare le richieste dei clienti, nel nuovo assortimento di lavatrici abbiamo integrato un programma a 20 °C che può essere selezionato direttamente tramite il tasto dedicato.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quanta biancheria si può asciugare?

    Il carico nominale per il ciclo di asciugatura all’interno della macchina è di 1–7 kg. Se si utilizza l’asciugatura biancheria a ricircolo d’aria, la superficie del locale non dovrebbe essere superiore a 25 m². L’asciugatrice a ricircolo d’aria presenta una potenza di asciugatura di 1,34 kg/h, che corrisponde a un pieno carico da 7 kg in circa 5 ore.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è la durata dei LED per l’illuminazione del cestello?

    La durata è pari a quella dell’apparecchio, ossia 4000 carichi/15 anni.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Posso asciugare anche capi particolarmente delicati?

    Il programma «Super delicato» è la soluzione tanto attesa che garantisce l’asciugatura dei vostri capi delicati a 55 °C in soli 90 minuti. Un consiglio: per ottenere la massima cura possibile dei capi, non caricare eccessivamente il tamburo.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    AdoraAsciugatrice V2000 ha gli stessi programmi di Adora TL?

    Non proprio, sono stati eliminati i programmi raramente utilizzati dagli utenti, ossia Piumino spesso, Piumino sottile, Lenzuola e Outdoor. È stata operata una distinzione più netta tra la V2000 e la V4000.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Esiste un programma per rendere morbidi i capi in poco tempo?

    Il programma «WetClean» è perfetto a tal scopo. In soli cinque minuti risveglia a nuova vita i vostri capi in lana. Con questo trattamento i vostri maglioni e capi simili saranno ancora più morbidi e soffici sulla pelle, evitando così possibili irritazioni della pelle dovute al prurito.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il programma Asciugatura extra?

    Questo programma è indicato per tessuti spessi, a più strati, e per carichi di tessuti differenti. Non è indicato per T-shirt e biancheria intima perché possono restringersi.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il programma Asciugatura normale?

    Questo programma è indicato per carichi con tessuti dello stesso tipo, ad es. asciugamani o indumenti intimi.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il programma «Umido pronto per stiro»?

    Questo programma viene utilizzato quando si vuole stirare la biancheria immediatamente dopo il lavaggio.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve il programma «Umido pronto per mangano»?

    Questo programma viene utilizzato quando la biancheria appena lavata viene passata al mangano da stiro (ad es. tovaglie).
    • Cura e pulizia

    Posso aerare il locale di asciugatura prima e dopo l’asciugatura?

    Si consiglia di aerare il locale per 5–10 minuti al termine del processo di asciugatura, subito dopo lo spegnimento della DualDry.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come posso utilizzare il programma WetClean?

    Per rendere più soffici i tessuti delicati (estrarli dalla lavatrice non appena terminato il programma).
    • Cura e pulizia

    Come devo pulire la DualDry?

    La DualDry si pulisce come un’asciugatrice a pompa di calore Adora, pertanto il filtro per lanugine deve essere pulito regolarmente e la valvola di ingresso dell’aria pulita con un panno umido. L’inserto frontale può essere risciacquato sotto l’acqua corrente.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La formazione di pelucchi è normale usando un’asciugatrice?

    I pelucchi sono sottili fibre di tessuto che si formano durante la lavorazione, l’utilizzo e il lavaggio. Non sono indice di stress eccessivo del processo di asciugatura sui capi. Anche sulla biancheria asciugata stesa si possono osservare dei pelucchi quando si sbatte o si stira. Finché la biancheria è bagnata i pelucchi rimangono attaccati ai tessuti. Nell’asciugatrice si separano dai tessuti e vengono catturati dal filtro per lanugine integrato nella porta. La quantità di pelucchi dipende dal tipo di biancheria, ma è normale trovare della lanugine nell’apposito filtro al termine del processo di asciugatura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Il processo di asciugatura ha una durata inferiore se i capi sono stati centrifugati bene?

    I capi ben centrifugati richiedono effettivamente meno tempo ed energia per asciugarsi. Le pieghe causate dalla centrifuga vengono ampiamente eliminate nell’asciugatrice.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Perché la funzione DualDry non è stata prevista per la V6000?

    La funzione DualDry è stato prevista sulla V4000 come l’OptiDos. In questo modo entrambe le novità V-ZUG possono essere combinate perfettamente tra loro. Inoltre è più conveniente offrire la funzione DualDry con la V4000 piuttosto che con la V6000.
    • Messa in funzione e utilizzo

    Posso utilizzare l’ammorbidente?

    Sì. L’ammorbidente è compatibile con entrambi i processi di asciugatura. Non fa alcuna differenza che la biancheria venga asciugata nel tamburo o stesa. I depositi di ammorbidente sulla superficie del tamburo vengono ridotti al minimo dalle basse temperature.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    L’impiego di DualDry con il Programma per la regolazione dell’umidità è ancora efficace ed è influenzato dal sistema Minergie?

    È improbabile che combinando la «ventilazione comfort (umidità impostata: 30–50 %) e DualDry (umidità impostata: 50–60 %)» si verifichino problemi.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    DualDry: perché il Programma per la regolazione dell’umidità è limitato a un massimo di 7 giorni?

    Questa limitazione mira a evitare che l’apparecchio possa essere utilizzato come deumidificatore dell’abitazione. Non è stato progettato per un impiego di questo tipo. La durata di funzionamento influisce sui componenti e può anche pregiudicare la sicurezza. È stato definito un periodo di 7 giorni perché è generalmente considerato sufficiente per lavare e asciugare la biancheria.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Che tipi di frigorifero esistono?

    Vi sono frigoriferi con o senza scomparto congelatore interno, solo congelatori, frigoriferi/congelatori combinati e frigoriferi per vini. I frigoriferi a incasso sotto il piano di lavoro sono indicati per monolocali e piccole abitazioni. I frigoriferi tradizionali vengono inseriti negli armadi alti e sono disponibili in versione interamente integrata o nei colori Bianco o Nero. Il FoodCenter è il gigante fra i frigoriferi che dispone di un vano frigorifero davvero enorme e di una macchina per il ghiaccio che eroga cubetti di ghiaccio, ghiaccio tritato e acqua ghiacciata. Proponiamo anche frigoriferi e congelatori di lusso della linea Supreme, che offrono molto spazio e flessibilità nell’organizzazione delle provviste.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    L’apparecchio è dotato di una pompa di scarico?

    Sì, è presente una pompa di scarico integrata. L’altezza massima di mandata della pompa di scarico è di 1,2 m.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come posso mantenere freschi a lungo carne, pesce e insaccati?

    La zona FreshControl offre le condizioni ottimali per conservare più a lungo carne, pesce, pollame e insaccati a temperature vicino al punto di congelamento, così da avere alimenti freschi senza dover far la spesa ogni giorno. Spesso chiamata zona 0 gradi, la zona FreshControl è ideale a tale scopo quando l’umidità è bassa.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come posso conservare in sicurezza grandi bottiglie nel frigorifero?

    Lo scomparto inferiore con cestello portabottiglie, presente in alcuni apparecchi, consente di conservare molte bottiglie di grandi dimensioni in posizione verticale in un pratico cestello estraibile. In determinati modelli è presente anche un ripiano portabottiglie per la conservazione in posizione orizzontale.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali sono i colori disponibili per i pannelli frontali dei frigoriferi?

    I frigoriferi possono essere forniti con il frontale in Bianco o Nero, è tuttavia possibile applicare anche il pannello della propria cucina per integrare perfettamente il frigorifero nella composizione.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Esistono frigoriferi con più zone di temperatura e quali vantaggi offrono?

    Alcuni dei nostri frigoriferi hanno tre diverse zone di temperatura, ad es. i frigoriferi Magnum 2 60i e Cooltronic 60i eco, oltre allo scomparto congelatore e al vano frigorifero principale, hanno anche un vano frigorifero con regolazione continua dell’umidità (zona 0 gradi) in cui gli alimenti rimangono freschi fino a tre volte più a lungo. I frigoriferi Noblesse 60i eco e DeLuxe 60i hanno uno scomparto inferiore con un cestello portabottiglie (8–12 °C) in cui gli alimenti sensibili al freddo (come le patate) possono essere conservati a una temperatura mite e le bevande a una piacevole temperatura di servizio. Le diverse zone di temperatura offrono la massima flessibilità possibile.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Devo fare attenzione a qualcosa in particolare per l’installazione di un FoodCenter nella mia cucina?

    Per il FoodCenter è necessario prevedere un allacciamento apposito alla rete idrica per garantire la funzionalità del dispenser del ghiaccio.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è il potenziale di risparmio energetico di un frigorifero moderno?

    Con i nuovi criteri di valutazione, dal 1° marzo 2021 i nostri CombiCooler avranno la classe di efficienza energetica C, pertanto sono i frigoriferi con la massima efficienza energetica. La loro lunga vita utile aiuta ulteriormente a risparmiare su costi di esercizio e risorse.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Perché i frigoriferi sono illuminati da faretti a LED?

    Il nuovo concetto d’illuminazione con pregiati faretti a LED completamente integrati nei pannelli laterali, consente una distribuzione ottimale della luce nel frigorifero anche quando è pieno.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è il sistema ClickShelf?

    La nostra nuova generazione di CombiCooler offre l’innovativo sistema di ripiani ClickShelf che permette di regolare facilmente con una sola mano l’altezza dei ripiani e di sfruttare l’intera larghezza dello scaffale sul frontale per riporre gli alimenti.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è la funzione automatica di spegnimento temporizzato?

    Le cappe con funzione automatica di spegnimento temporizzato continuano ad aspirare i fumi di cottura residui per un determinato lasso di tempo (tra 5 e 20 minuti) anche dopo la cottura e lo spegnimento della cappa aspirante. Trascorso tale lasso di tempo, la cappa aspirante si spegne automaticamente. Se l’apparecchio viene utilizzato nel modo di circolazione dell’aria, il filtro a carboni attivi può anche effettuare l’asciugatura successiva dello zoccolo del mobile, come nelle cappe aspiranti che aspirano i fumi verso il basso (cappe per la ventilazione del piano di lavoro). Questa pratica funzione integrata in diverse cappe aspiranti e cappe per la ventilazione del piano di lavoro, si attiva sfiorando il tasto con raffigurato l’orologio al termine del processo di cottura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è la durata delle lampadine LED delle cappe aspiranti?

    Dal 2019 tutte le nostre cappe aspiranti montano esclusivamente lampadine a LED a risparmio energetico. I LED sono caratterizzati da elevata efficienza energetica e lunga durata.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Di cosa devo tener conto in fase di progettazione e installazione di una conduttura dell’aria di scarico?

    La conduttura dell’aria di scarico dovrebbe essere più corta possibile, con il minor numero possibile di curve e angoli. Idealmente dovrebbe presentare un diametro di 150 mm. Ogni metro di lunghezza aggiuntivo della conduttura dell’aria di scarico, così come ogni curva ulteriore, generano una maggiore resistenza che riduce la potenza della cappa aspirante. Una cappa aspirante con potenza maggiore non può compensare gli svantaggi causati da una conduttura dell’aria di scarico inadatta. Aumenterebbero unicamente le perdite e il livello di rumore. La riduzione del diametro della conduttura dell’aria di scarico andrebbe evitata per quanto possibile, perché l’aumento della velocità del flusso d’aria determinerebbe un aumento del livello di rumore.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    A cosa serve la funzione Vacanze?

    Negli apparecchi con regolazione separata della temperatura, con la funzione Vacanze è possibile disattivare il vano frigorifero mentre il vano congelatore rimane in funzione. Questa operazione è consigliabile in caso di assenze prolungate e consente un ulteriore risparmio energetico.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Qual è la differenza tra una cappa aspirante ad aria di scarico e una a circolazione dell’aria?

    Le cappe aspiranti ad aria di scarico necessitano di uno sbocco all’aperto. Convogliano i fumi di cottura direttamente all’aperto attraverso il filtro metallico del grasso. Nelle cappe aspiranti a circolazione dell’aria, l’aria aspirata viene ripulita attraverso un filtro a carboni attivi e successivamente reimmessa nella cucina. Questa opzione è indicata soprattutto quando la cucina non consente in alcun modo di convogliare i fumi di cottura all’esterno attraverso la cappa aspirante. Pressoché tutte le cappe aspiranti V-ZUG possono essere azionate sia nel modo di funzionamento con aria di scarico, sia in quello di circolazione dell’aria.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali tipi di cappa aspirante esistono?

    Esistono varie soluzioni, dall’elemento di design a vista all’apparecchio integrato nella cucina. A parete: le cappe a parete sono un’ottima scelta quando si desidera mettere l’elettrodomestico in risalto. Sono disponibili anche in versione inclinata che offre libertà di movimento del capo. Si fissano alla parete direttamente sopra il piano cottura. Integrate nei pensili della cucina: se si preferisce integrare la cappa nel pensile della cucina in modo pressoché invisibile, consigliamo di optare per una cappa aspirante da incasso: con schermo in vetro, schermo piatto o ventilatore integrato. Sono l’ideale quando si desidera utilizzare in modo intelligente lo spazio disponibile in cucina. A soffitto: nelle cucine aperte con isola indipendente, le cappe aspiranti da installare a soffitto sono la soluzione perfetta. Scegliete quella che preferite tra le eleganti cappe a soffitto e le accattivanti cappe isola. Cappa per la ventilazione del piano di lavoro o integrata nel piano cottura: i fumi della cucina svaniscono senza lunghe deviazioni proprio dove vengono prodotti, ossia esattamente sul piano cottura. L’aspiratore per piano cottura integrato, la cappa per la ventilazione del piano di lavoro estraibile o il piano cottura a induzione con cappa aspirante integrata offrono la massima libertà di movimento del capo perché aspirano i fumi verso il basso.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Il piano cottura Fusion con cappa aspirante integrata è compatibile sia con il modo di funzionamento con aria di scarico che con quello di circolazione dell’aria?

    Sì, l’apparecchio può essere installato con aria di scarico o circolazione dell’aria.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali cappe aspiranti sono particolarmente silenziose?

    La rumorosità di una cappa aspirante dipende dal modello selezionato e dal relativo sistema di aspirazione. Nelle cappe aspiranti con aria di scarico vale la regola seguente: minore è il diametro della conduttura dell’aria di scarico, maggiore è la rumorosità della cappa. Nel modo di funzionamento con aria di scarico consigliamo pertanto un diametro della conduttura di 150 mm.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    In caso di cappe parete/isola e da incasso è opportuno montare un silenziatore?

    Sì, per ridurre il rumore complessivo è opportuno montare un silenziatore. Nella cappa ad aria di scarico è possibile attenuare sia il rumore del ventilatore verso l’esterno sia i rumori esterni che entrano tramite la conduttura dell’aria di scarico. Nella cappa a circolazione dell’aria, il silenziatore viene posizionato nella canna fumaria della cappa, direttamente sul bocchettone del ventilatore.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Di che materiale è fatto il canale di ventilazione dell’aspiratore per piano cottura DSMS?

    Il materiale è un mix di plastica difficilmente infiammabile e autoestinguente a norma UL94, classificazione V0.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali informazioni fornisce la classe di efficienza energetica in relazione alla cappa aspirante?

    La classe di efficienza energetica serve a rendere comprensibile e comparabile il consumo di energia di una cappa aspirante. Dall’inizio del 2020 viene indicata su una scala che va da A+++ a D. Le cappe aspiranti V-ZUG più efficienti in termini energetici raggiungono la classe di efficienza A++.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come funzionano l’aspiratore per piano cottura e il piano cottura con cappa aspirante integrata?

    Il vapore e gli odori salgono verso l’alto a una velocità massima di un metro al secondo. Il piano cottura V-ZUG con cappa aspirante integrata e l’aspiratore per piano cottura aspirano i fumi mediante un flusso trasversale più veloce rispetto alla risalita dei fumi di cottura. In questo modo i fumi e gli odori di cucina vengono aspirati efficacemente e direttamente sul piano cottura.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    La ventilazione/aspirazione per piano cottura funziona anche con le pentole alte?

    I fumi di cottura vengono aspirati senza problemi fino a un’altezza delle pentole di 20 cm. A partire da un’altezza delle pentole di 21 cm consigliamo di appoggiare il coperchio in modo inclinato per convogliare i vapori in direzione della cappa aspirante.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali aspetti occorre considerare in relazione alla conduttura dell’aria di scarico?

    Prevedere preferibilmente un diametro della conduttura di almeno 125 mm, meglio ancora di 150 mm. Se non vi è spazio sufficiente per una conduttura circolare, è indicato anche un canale piatto con sezione equivalente. L’impiego di curve a 90° deve essere ridotto al minimo indispensabile. Andrebbero evitati anche restringimenti della sezione o riduzioni dei tubi con superficie interna liscia. Sono preferibili percorsi brevi delle tubazioni, cassette a muro con lamelle di grandi dimensioni e un sufficiente apporto di aria.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cosa devo sapere sulle cappe aspiranti con circolazione dell’aria?

    Rispetto alle soluzioni ad aria di scarico, nelle cappe aspiranti con circolazione dell’aria occorre prestare attenzione a un minor numero di aspetti, in particolare se si dispone di un impianto di riscaldamento che scarica in un comignolo (ad es. apparecchi di riscaldamento a gas, gasolio o carbone, scaldaacqua istantanei, boiler e camini aperti). L’installazione è semplice e se la cappa aspirante viene utilizzata nel modo di circolazione dell’aria con filtro a carboni attivi, non vi sono limitazioni di funzionamento. Per utilizzare il modo di circolazione dell’aria è necessario prevedere appositi filtri a carboni attivi che assorbono gli odori sgradevoli e assicurano aria fresca in cucina mentre si cucina.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Dove trovo le informazioni di progettazione per le cappe aspiranti?

    Per informazioni dettagliate sulla progettazione consultare la nostra guida alla progettazione. Nozioni tecniche approfondite sulle cappe aspiranti e sugli aspetti da considerare in fase di progettazione sono disponibili nella nostra informazione tecnica.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quali aspetti occorre considerare in relazione agli edifici Minergie?

    Di norma, tutte le varianti (aria di scarico e/o di ricircolo) sono ammesse per le cappe aspiranti all’interno di edifici residenziali Minergie. Informazioni dettagliate su questo argomento sono disponibili al sito: https://www.minergie.ch.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Cos’è OptiLink?

    I piani cottura e le cappe aspiranti che dispongono della funzione OptiLink comunicano tra loro via Bluetooth. Lo stadio del ventilatore si adatta automaticamente allo stadio di cottura corrente e si spegne automaticamente quando il piano cottura viene spento. In questo modo ci si può concentrare unicamente sulla cucina, senza dover pensare al funzionamento della cappa aspirante. Questa tecnologia è già integrata di serie e senza sovrapprezzo in tutti i modelli delle serie V6000 e V4000.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Il funzionamento con OptiLink è possibile con qualsiasi piano cottura?

    Per usufruire a pieno di OptiLink è necessario che sia il piano cottura che la cappa aspirante siano dotati della funzione OptiLink. Nella sezione "Dotazione e modi di funzionamento" prestare attenzione al simbolo della «ventola con maglie di catena».
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Quanti piani cottura si possono collegare a una cappa aspirante via Bluetooth?

    Fino a tre piani cottura contemporaneamente.
    • Funzioni, consigli e accorgimenti

    Come collego il piano cottura alla cappa aspirante per utilizzare OptiLink?

    Basta collegare o associare la cappa aspirante da incasso V-ZUG ai nostri piani cottura collegabili in rete.
    • Messa in funzione e utilizzo

    Posso regolare la temperatura di colore dell’illuminazione della cappa aspirante?

    Sì, diverse cappe aspiranti sono dotate della funzione FlexLED che permette di regolare la temperatura di colore tra i 2700 kelvin (bianco caldo) e i 4000 kelvin (bianco freddo). La funzione consente di creare l’atmosfera perfetta tenendo conto dell’illuminazione della cucina e delle proprie preferenze in fatto di illuminazione.
    • Messa in funzione e utilizzo

    Cosa rende le cappe aspiranti particolarmente facili da usare?

    Consigliamo di convogliare l’aria di scarico all’esterno ove possibile, in quanto allontana gli odori dalla cucina. La soluzione più efficace è utilizzare un sistema di scarico (conduttura) con un diametro di 150 mm.
    • Messa in funzione e utilizzo

    Durante il funzionamento della cappa aspirante la finestra o le porte devono essere aperte o chiuse?

    Per avere buone prestazioni di aspirazione delle cappe aspiranti occorre garantire un sufficiente apporto di aria aprendo una finestra o utilizzando un elemento per aria di alimentazione. Se l’apporto di aria è insufficiente si può formare una depressione (vuoto): in questo caso la cappa aspirante diventa molto più rumorosa e fatica a trasportare all’esterno gli odori di cucina.