Sostenibilità

Attuale

Il nostro contributo per il futuro
Quale leader del mercato svizzero del settore degli elettrodomestici e azienda hightech operante a livello internazionale ci siamo prefissati un obiettivo ambizioso: essere fonte di ispirazione per tutta una vita ed entusiasmare con soluzioni semplici e individuali. È un intento che va ben oltre lo sviluppo e la produzione di elettrodomestici di qualità. V-ZUG desidera apportare un contributo per un futuro efficiente, per un mondo in cui ci si preoccupa della scarsità delle risorse, in cui le persone possano svilupparsi e le aziende come V-ZUG possano compierecose meravigliose, oggi e domani.

La sostenibilità ha molte dimensioni

La parola chiave è sostenibilità e da V-ZUG è proprio in cima alla lista delle priorità. Il principio di sostenibilità è saldamente ancorato nella visione e nella strategia dell'azienda e unisce valori centrali quali qualità, innovazione e ispirazione come tematica trasversale. Da V-ZUG la sostenibilità comprende più dimensioni: l'economia, l'ambiente e la società. Operare in modo sostenibile significa per noi assumere la responsabilità in tutte le dimensioni.

Rapporto sulla sostenibilità di V-ZUG 2016/2017
È trascorso circa un anno e mezzo dalla pubblicazione del nostro rapporto sulla sostenibilità 2015. Per molti aspetti questo periodo è stato caratterizzato da un cambiamento radicale. Un cambiamento del personale alla fine del 2016 ha portato alla necessità, da parte nostra, di riorganizzare la responsabilità per la relazione sulla sostenibilità. Alla fine, la riorganizzazione non ci ha consentito di preparare in tempo la pubblicazione del rapporto per l’anno civile 2016, ma ciò non ha avuto alcuna influenza sui nostri molteplici sforzi di sostenibilità. 
Abbiamo dunque deciso di estendere la relazione sulla sostenibilità per il 2016 e 2017 facendone una relativa ai due anni civili. Utilizzeremo questo periodo di transizione per snellire il rapporto, concentrandoci sugli elementi essenziali.

Qui è possibile trovare i temi e scaricare l’intero rapporto 2016/2017.