Rapporto di sostenibilità 2017/2018

Il nostro contributo per il futuro
Quale leader di mercato del comparto elettrodomestici in Svizzera e azienda high-tech attiva a livello internazionale, ci siamo posti un obiettivo ambizioso: essere di ispirazione per una vita intera e regalare soddisfazione con soluzioni lineari e specifiche. Proprio nell’era della trasformazione digitale, questa ambizione va ben oltre lo sviluppo e la produzione di elettrodomestici di qualità. La gestione delle risorse naturali, il nostro personale e la società in cui operiamo come azienda diventano temi sempre più fondamentali. Desideriamo fornire un contributo a un futuro di efficienza. A un mondo consapevole della scarsità delle risorse, in cui le persone possano crescere e le aziende come V-ZUG possano ottenere risultati straordinari, oggi come domani.

Le numerose dimensioni della sostenibilità
Il concetto di sostenibilità è fortemente radicato presso la nostra realtà: nella vision e nella strategia ma anche nella cultura aziendale e nel modo in cui concepiamo il contributo da dare alla costruzione di un futuro positivo. La sostenibilità è pertanto il tratto comune dei nostri valori fondamentali come qualità, innovazione e ispirazione e comprende le dimensioni di economia, ambiente e società. Operare in modo sostenibile significa per noi assumere responsabilità in ogni dimensione.

Il Rapporto di sostenibilità V-ZUG 2017/2018
Questo è il sesto Rapporto di sostenibilità V-ZUG: ora il periodo di riferimento va dal 1° luglio 2017 al 30 giugno 2018. Gli approcci gestionali descritti nei quattro capitoli tematici Innovazione, Qualità e ambiente, Personale e Società riguardano V-ZUG con sede centrale a Zugo, V-ZUG Kühltechnik con sede ad Arbon e le controllate estere, in particolare V-ZUG (Changzhou) Special Components Co. Ltd., a ovest di Shanghai. I dati sulla sostenibilità si riferiscono, salvo diversamente indicato, ai siti produttivi svizzeri di Zugo e Arbon nonché a quello di Changzhou. Il presente rapporto è stato stilato in base agli standard GRI. La scelta dei dati, delle attività e degli effetti ivi riportati risale da un lato alla matrice di rilevanza 2014 (vedi Rapporto di sostenibilità 2014) e dall’altro a una serie di interviste con personalità chiave di V-ZUG, condotte fra giugno e agosto 2018.   

Download